La classica configurazione home theater – con diffusori surround frontali sinistro, centrale e destro, e un subwoofer – era lo standard sonoro de facto. Gli acquirenti di home theater di fascia alta usano ancora sistemi multicanale, ma il sistema multicanale home theater-in-a-box è quasi morto.

Chi ha inventato la soundbar?

Altec-Lansing ha introdotto il primissimo sistema di soundbar/subwoofer — la Voice of the Digital Theatre — nel 1998. Ancora oggi, sembra ancora un design completamente contemporaneo, ma per quanto ne so,

SoundMatters ha introdotto il MainStage nel 2003. Un’altra azienda, Niro, ha realizzato alcune soundbar a partire dal 2003. Erano molto costosee suonavano abbastanza bene, ma Niro è sparita dopo qualche anno.

I sistemi home theater-in-a-box erano molto venduti, quindi il mercato non era pronto per una soluzione con un solo diffusore nei primi anni 2000. Molti proprietari HTIB dell’epoca hanno allineato i loro cinque minuscoli diffusori satellitari in fila, creando delle barre sonore fai-da-te!

#AnteprimaProdotto
1 Samsung Soundbar HW-A430/ZF da 270W, 2.1 Canali, Nero Samsung Soundbar HW-A430/ZF da 270W, 2.1 Canali, Nero
2 Panasonic SC-HTB200EGK Soundbar 80W Bluetooth, Design Ultra Compatto, Surround 2 Ch, HDMI Arc, Input Ottico, Nero Panasonic SC-HTB200EGK Soundbar 80W Bluetooth, Design Ultra Compatto, Surround 2 Ch, HDMI Arc, Input...
3 LG SN4 Soundbar TV Bluetooth 300W 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Tecnologia DTS Virtual:X, Dolby Digital, AI Sound Pro, Ingresso Ottico, USB, HDMI, Nero LG SN4 Soundbar TV Bluetooth 300W 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Tecnologia DTS Virtual:X, Dolby...
4 Bose Smart Soundbar 900 con Dolby Atmos e assistente vocale Alexa, in nero Bose Smart Soundbar 900 con Dolby Atmos e assistente vocale Alexa, in nero
5 Sony HT-SF150 Soundbar 2.0 Canali, USB, Bluetooth, 120 W, Nero Sony HT-SF150 Soundbar 2.0 Canali, USB, Bluetooth, 120 W, Nero
6 TCL TS3100, Soundbar per TV & Bluetooth, 2.0 Canali (80 Watt, Dolby Digital, USB 1x2.0 mm, Audio AUX), Colore: Nero TCL TS3100, Soundbar per TV & Bluetooth, 2.0 Canali (80 Watt, Dolby Digital, USB 1x2.0 mm, Audio...
7 Soundbar Creative Stage V2 2.1 160W con subwoofer, Clear Dialog e Surround di Sound Blaster, Bluetooth 5.0, TV ARC, ingresso ottico e audio USB, con montaggio a parete, bassi e alti regolabili, per TV Soundbar Creative Stage V2 2.1 160W con subwoofer, Clear Dialog e Surround di Sound Blaster,...
8 Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby Digital, con Subwoofer cablato e Speaker posteriori wireless (Nero) Sony HT-S40R - Soundbar TV a 5.1 canali, Dolby Digital, con Subwoofer cablato e Speaker posteriori...
9 Samsung Soundbar HW-T400/ZF da 40 W, 2.0 Canali, Nero Samsung Soundbar HW-T400/ZF da 40 W, 2.0 Canali, Nero
10 Yamaha YAS-209 Soundbar – Cassa Altoparlante TV con Controllo Vocale Alexa integrato e Subwoofer wireless – con Suono Surround 3D e streaming musicale via Bluetooth – Nero Yamaha YAS-209 Soundbar – Cassa Altoparlante TV con Controllo Vocale Alexa integrato e Subwoofer...
  Quali sono gli oggetti più grandi costruiti dall'uomo?

Qual è stata la prima soundbar?

La prima soundbar che alla fine ha preso piede è stato il Zvox 315 da 199 dollari, e nel 2003 quell’altoparlante ha suonato in modo stupefacente. È stato un gioco da ragazzi collegarsi; la potenza dei bassi era così buona che non era necessario un subwoofer; e l’intelligibilità dei dialoghi era eccellente. Le vendite sono state lente, quindi l’avvio di Hannaher ha affrontato presto tempi difficili. Ma dato che era l’unico dipendente dell’azienda, e non riceveva uno stipendio, Zvox ha mantenuto la rotta. Guardando indietro, ci si potrebbe chiedere perché fosse così difficile – tutti gli HTIB a 5.1 canali erano dotati di un mucchio di cavi, e collegare quei sistemi è sempre stato un calvario che richiedeva molto tempo.

In retrospettiva, sembra che sia stata la combinazione vincente di Zvox per la facilità di configurazione e l’eccellente suono a separare i suoi diffusori da quelli della concorrenza. Sono stupito che, ancora oggi, la maggior parte degli acquirenti di televisori sopporti i pessimi altoparlanti integrati nei loro set. E grazie all’insaziabile appetito del mercato per i televisori sempre più slim, i loro altoparlanti incorporati sono peggio che mai. Apparentemente gli acquirenti non scelgono mai i televisori in base alla qualità del suono, quindi i produttori non hanno alcun incentivo a fare display con un suono migliore.

  Cos'è l'amperaggio?

Darò il merito ad Altec di aver inventato la barra sonora, ma Zvox è stata la prima a perfezionarla.