Depressione : cause e sintomi per riconoscerla

depressione cause sintomi

La maggior parte delle persone saranno colpite dalla depressione nella loro vita direttamente o indirettamente, attraverso un amico o un membro della famiglia. La confusione sulla depressione è un luogo comune, ad esempio, per quanto riguarda ciò che la depressione è esattamente e ciò che la rende diversa dal sentirsi semplicemente giù.

C’ è anche confusione che circonda i molti tipi di depressione che le persone sperimentano: depressione unipolare, depressione biologica, depressione maniacale, disturbo affettivo stagionale, distimia, ecc. Ci sono stati così tanti termini usati per descrivere questo insieme di sentimenti che tutti abbiamo sentito nella nostra vita, può essere difficile capire la differenza tra il solo essere tristi e avere depressione clinica.

La depressione è caratterizzata da una serie di sintomi comuni. Questi includono un umore persistente triste, ansioso o “vuoto”, e sentimenti di disperazione o pessimismo che dura quasi ogni giorno, per settimane. Una persona depressa ha spesso anche sentimenti di colpa, inutilità e impotenza. Non si interessano più o non si divertono più agli hobby e alle attività che una volta praticavano; questo può includere cose come uscire con gli amici o anche fare sesso. Insonnia, risveglio mattutino e sonno eccessivo sono tutti comuni.

L’ appetito e/o la perdita di peso o l’ eccesso di alimentazione e l’ aumento di peso possono essere sintomi di depressione in alcune persone. Molti altri sperimentano una minore energia, affaticamento e una costante sensazione di essere “rallentati”,  i pensieri di morte o suicidio non sono rari in coloro che soffrono di una grave depressione. L’ immobilità e l’ irritabilità tra coloro che soffrono di depressione è comune. Una persona depressa ha anche difficoltà a concentrarsi, ricordare e prendere decisioni difficili. E a volte, sintomi fisici persistenti che non rispondono ai trattamenti tradizionali – come mal di testa, disturbi digestivi e dolore cronico – possono essere segni di una malattia depressiva.

Ho solo malinconia, tristezza… o qualcosa di più?

Sentirsi giù e sentirsi tristi è abbastanza comune nella società di oggi frenetica. Le persone sono più che mai stressate, lavorano più a lungo che mai, per una retribuzione inferiore che mai. E’ quindi naturale non sentirsi al 100% qualche giorno. Questo è del tutto normale.

La depressione può essere un ritiro graduale dalla vita attiva.

Ciò che differenzia la sensazione occasionalmente di depressione da alcuni giorni è la gravità dei sintomi elencati sopra, e per quanto tempo si sono avuti i sintomi. In genere, per la maggior parte dei disturbi depressivi, è necessario aver sentito alcuni di questi sintomi per più di due settimane. Hanno anche bisogno di causare una discreta quantità di angoscia nella vostra vita, e interferire con la vostra capacità di portare avanti la normale routine quotidiana.

La depressione è un disturbo grave, che può spesso non essere rilevato nella vita di alcune persone. La depressione non ha bisogno di colpire tutto in una volta sola; può essere un ritiro graduale e quasi inconsapevole dalla vita attiva e dal godimento del vivere. Oppure può essere causato da un evento chiaro, come la rottura di una relazione a lungo termine, un divorzio, problemi familiari, ecc. Trovare e comprendere le cause della depressione non è così importante come ottenere un trattamento appropriato ed efficace per essa.

Il dolore dopo la morte o la perdita di una persona cara è comune e non è considerato depressione nel senso consueto del termine. Gli adolescenti che passano attraverso le consuete oscillazioni d’ umore comuni a quell’ età di solito non sperimentano la depressione clinica. La depressione colpisce di solito gli adulti, e il doppio delle donne rispetto agli uomini. Si teorizza che gli uomini esprimono i loro sentimenti depressivi in modi più esterni che spesso non vengono diagnosticati come depressione. Per esempio, gli uomini possono spendere più tempo o energia focalizzata su un’ attività ad esclusione di tutte le altre attività, o possono avere difficoltà a controllare scoppi di rabbia. Questi tipi di reazioni possono essere sintomi di depressione.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…

    Click here to join

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi