Ecco perchè i video su youtube si vedono male colpa del bitrate troppo basso

Hai appena inviato un video su youtube e ti stai chiedendo ma perchè i video su youtube si vedono male? perchè si notano gli artefatti della compressione? ovvero pezzi di pixel sfocati che rovinano irrimediabilmente il mio filmato?

Prendiamo ad esempio il nostro filmato realizzato con drone Phantom 3 standard registrato a 2.7k a 40mbs in h264.

GUARDATE IL VIDEO A 720P – 1080P – 1440P – 2160P noterete ovviamente una diversa qualità che dipende non solo dalla risoluzione ma anche e soprattutto dal bitrate.
Lasciando inalterata la dimensione della finestra del video è logico che all’aumentare del bitrate (il flusso dei dati) yt ridimensionerà la risoluzione nativa del video che aumenterà la sua qualità.

Se guardiamo il filmato su youtube a 1080p avremo un bitrate di soli 4302kbs.

1080p-4302-kbs-youtube-bitrate

1080p 4302 kb/s youtube bitrate

Infatti a questo bitrate decisamente troppo basso si perdono tutti i microdettagli delle increspature sulla superficie marina.
Questo bitrate potrebbe essere sufficiente per un altro tipo di filmato, statico, senza movimenti, senza microdettagli, senza texture complesse.
Ma nel caso di un video fatto in movimento e con una fotocamera di media qualità (stesso discorso per gopro) con trame complesse come mare, alberi, erba questo bitrate che youtube destina alla risoluzione di full hd di 1080p NON E’ SUFFICIENTE!

 

 

Analizziamo lo stesso video a 1440p (2K)

1440p-youtube-bitrate 10mbs

1440p-youtube-bitrate 10mbs

A questo bitrate di 2K ovvero 2560×1440 px i microdettagli sull’acqua vengono recuperati abbastanza bene e si vedono molto meglio rispetto al 1080p.
Infatti il bitrate che viene assegnato da youtube a questa risoluzione è di ben 10.2Mb/s ovvero quasi 3 volte quello del 1080p di 0,4Mb/s.

 

 

Analizziamo il video ora a 3840x2160p (4K)

2160p-youtube-bitrate 22.3 mb/s

2160p-youtube-bitrate 22.3 mb/s

A questa risoluzione 4K il bitrate assegnato da youtube è di 22.3MB/s più del doppio del 1440p e 5 volte quello del 1080p.

 

Ci sono filmati che anche a 720p hanno una qualità ottima, questo dipende sia dal video nativo (con quale fotocamera/videocamera è stato girato) sia da parametri come il codec utilizzato (H264/H265/ProRes) sia dalla “pulizia” dei frames ovvero dalla quantità di noise (rumore) presente nei pixel.
Più il filmato nativo è di qualità e privo di rumore digitale e compresso bene migliore sarà poi su youtube che cmq comprime SEMPRE ogni video inviato.

 

CONCLUSIONE:

PER APPREZZARE AL MEGLIO UN VIDEO SU YOUTUBE

E I SUOI DETTAGLI INVIATELO E CARICATELO ALMENO A 2K.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi