Home / Curiosità / Geoingegneria solare per risolvere il cambiamento climatico del pianeta
Geoingegneria solare per risolvere il cambiamento climatico del pianeta
Geoingegneria solare per risolvere il cambiamento climatico del pianeta

Geoingegneria solare per risolvere il cambiamento climatico del pianeta

I ricercatori stanno utilizzando la modellazione computerizzata per testare gli effetti della geoingegneria solare sui tassi di sbiancamento dei coralli. La pratica potrebbe ridurre o eliminare il tasso di cambiamento climatico, ma gli effetti collaterali sono ancora sconosciuti.

Gli scienziati stanno iniziando a prendere seriamente in considerazione un piano radicale per geoingegnerizzare l’ ambiente nel tentativo di combattere il cambiamento climatico per mitigare potenzialmente alcuni degli effetti nocivi che sta già avendo su di noi e l’ ambiente. Questo piano richiederebbe il rilascio di aerosol solfati nell’ atmosfera superiore, riflettendo così parte dei raggi solari nello spazio, riducendo teoricamente il tasso di cambiamento climatico.

Una mossa di questo tipo potrebbe contribuire a fermare gli effetti deleteri del cambiamento climatico, come lo sbiancamento dei coralli e l’ aumento della presenza e dell’ intensità degli uragani. James Crabbe, dell’ Università del Bedfordshire, nel Regno Unito, sta conducendo uno studio per discernere quali tipi di effetti questo tipo di geoingegneria potrebbe avere sulla regione caraibica in cui si sta svolgendo lo studio. Crabbe ha dichiarato:”Dimostriamo in modo molto convincente che iniettando anidride solforosa nell’ atmosfera, le temperature superficiali del mare diminuirebbero significativamente entro il 2069“.

Il team di Crabbe ha utilizzato modelli di computer per simulare ciò che accadrebbe se questo piano fosse implementato. Nei modelli, l’ introduzione della geoingegneria solare ha impedito lo sbiancamento dei coralli, impedendo l’ innalzamento delle temperature oceaniche della regione. Inoltre, anche la frequenza degli uragani è diminuita, il che dà alle barriere coralline più tempo per riprendersi dalle tempeste.

Naturalmente, questo tipo di manomissione ambientale solleva molti interrogativi. Una delle principali preoccupazioni per la gestione della radiazione solare non è necessariamente la sua efficacia, ma i suoi effetti collaterali , dice Rob Bellamy dell’ Istituto per la scienza, l’ innovazione e la società dell’ Università di Oxford. Egli mette in guardia contro i potenziali problemi che possono sorgere quando gli ecosistemi delicati sono disturbati,potrebbe perturbare i modelli meteorologici regionali e monsonici, che sono fattori di vitale importanza.

Questi cambiamenti potrebbero influenzare le persone a livello regionale e locale, il che significa che mentre alcune parti del mondo vedranno i benefici previsti, altre saranno costrette ad affrontare i suoi effetti negativi – un altro aspetto delle disuguaglianze provocate dall’ uomo.

Anche testare come tali cambiamenti possano avere un impatto sull’ ambiente utilizzando il mondo reale al contrario delle simulazioni è controverso. Gli scienziati non sono in grado di garantire che, se i cambiamenti attuati sono dannosi, possano essere invertiti.

Nel caso in cui tali cambiamenti siano testati, si dimostrino adeguatamente vantaggiosi e possano essere attuati, essi da soli non potrebbero ancora garantire la sicurezza globale contro i cambiamenti climatici in modo permanente. Bellamy si chiede cosa accadrebbe se il sistema di geoingegneria fosse arrestato, come nel caso di un attacco terroristico. Le temperature globali salterebbero di nuovo dove sarebbero state senza geoingegneria “, afferma,” Questo potrebbe portare ad un rapido aumento senza precedenti della temperatura globale, che potrebbe essere ancora più dannoso di una graduale “.

[the_ad id=”2295”]

Tuttavia, l’ attuale tasso di cambiamento climatico è un disastro per la Terra e i suoi abitanti e occorre fare qualcosa di drastico per combattere il globo che si sta riscaldando. C’ è ancora molto da fare per garantire che qualsiasi soluzione proposta vada a vantaggio dell’ intero pianeta. Inoltre, soluzioni severe come questa non dovrebbero sostituire il tentativo di ridurre le emissioni nocive. Tali misure dovrebbero essere attuate contemporaneamente per consentire l’ adozione dell’ approccio più efficace e completo.

Check Also

lista terremoti giappone

Lista dei più grandi terremoti del Giappone

Il Giappone ha un potenziale così grande per terremoti e disastri perché la nazione siede …

tokyo la città più soggetta a catastrofi naturali

Tokyo: la città più soggetta a catastrofi naturali nel mondo

Tokyo, Giappone I 29 milioni di abitanti di Tokyo sono esposti al rischio di un …