Guida come fare per scaricare da siti oscurati

Non riuscite a caricare i siti di file hosting perchè sono stati oscurati dal vostro provider? dovrete cambiare i DNS del vostro browser.
I server DNS sono quelli che “traducono” gli indirizzi dei siti Internet che digiti nel tuo browser (es. www.google.com) negli indirizzi numerici che servono a raggiungerli.
I provider di internet in Italia hanno deciso di oscurare siti dove è possibile il file sharing, ma si può accedere ugualmente ai siti finiti nella lista nera, cambiando l’indirizzo di origine tramite proxy.

cambio dns
cambio dns

GoogleDNS:
Primario: 8.8.8.8
Secondario: 8.8.4.4

OpenDNS:
Primario: 208.67.222.222
Secondario: 208.67.220.220

oppure + semplicemente utilizzate il Browser Gratuito COMODO con Dns incorporati senza blocco e navigate con quello!
Comodo è una versione clone di Google Chrome facile da usare dove potete anche installare tutte le estensioni che usate con google.
Se invece amate Firefox c’è ICEDRAGON basato su firefox e sue estensioni sempre con DNS propri.
Altra soluzione è utilizzare appunto un web proxy ovvero un sito che si collegherà al sito oscurato per voi, farà da intermediario.
Per vedere siti oscurati si può usare ANONYMOUSE.

anonymouse
anonymouse

Dopo aver aperto il sito di Anonymouse, digitate nel campo di testo sotto la voce Enter URL: l’indirizzo del sito Internet da aprire e fate click sul tasto Surf anonymously.
Altro sistema è quello di utilizzare i VPN : connettersi a siti internet bloccati nel proprio paese, simulando la connessione da un altro paese.
Quindi con la VPN o rete virtuale privata, si fa credere di essere in un altra località geografica.
TunnelBear è un programma per Windows e Mac che funziona davvero in modo semplice e sicuro ed è il migliore per creare una VPN.
L’installazione richiede il permesso di installare il driver di rete virtuale che bisogna autorizzare su Windows.
Tunnelbear ci fa entrare nella VPN americana o inglese si può aprire il browser e navigare su internet in modo da sembrare uno che si collega dagli USA o dall’Inghilterra.
I siti web che in Italia sono bloccati quindi si apriranno normalmente e consentiranno ogni operazione senza alcun problema.

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…