Home / Viaggi / “Ice Hotel” l’albergo di ghiaccio Jukkasjärvi a Kiruna in Svezia
hotel ghiaccio jukkasjärvi kiruna svezia
hotel ghiaccio jukkasjärvi kiruna svezia

“Ice Hotel” l’albergo di ghiaccio Jukkasjärvi a Kiruna in Svezia

Il progetto Ice Hotel, nato nel 1989, mira a dare al visitatore un’ esperienza indimenticabile in un ambiente di ghiaccio e freddo estremo. Situato nel villaggio di Jukkasjäroi, nel nord della Svezia, questo hotel era originariamente un progetto temporaneo nato con il freddo e doveva scomparire con i primi raggi del sole primaverile.

In risposta al successo riscosso, i creatori del concept hanno deciso di lanciare l’ Ice Hotel 365, che offre servizi ed esperienze simili durante tutto l’ anno. Per condizioni ottimali di freddo e ghiaccio, l’ Ice Hotel si trova a soli 200 km dal Circolo Polare Artico, dove è freddo quasi tutto l’ anno. Ogni inverno, l’ Ice Hotel apre una nuova serie di bungalow  realizzati con ghiaccio del vicino fiume Torne. Per questo inverno 2016-2017,19 delle camere da letto spettacolari ed esclusive sono state costruite per gli ospiti più esigenti..

All’ alloggio si aggiunge un’ offerta di intrattenimento con ristorante e bar, l’ Ice Bar, dove gli ospiti potranno riscaldarsi con qualche buon drink. Per completare un viaggio sensoriale unico nel suo genere, l’ Ice Hotel apre le sue porte ai creatori che lavorano con il ghiaccio e le sculture temporanee.

Ogni bungalow dell’ Ice Hotel è quindi unico nel suo genere, così come viene pensato, progettato e costruito con gli elementi naturali che lo circondano. E’ senza dubbio un’ esperienza intensa perché letteralmente tutto è fatto di ghiaccio, anche il letto in cui dormiremo. Se non sapevate dove andare per la vostra prossima vacanza invernale, non esitate, l’ Ice Hotel in Svezia potrebbe essere una buona opzione.

Opinioni ed esperienza nell’hotel di ghiaccio:

Ci sono quattro tipi di stanze:
1) Snow Room – il più semplice. Solo un’ letto’ in una piccola camera.
2) Ice Room – come la sala da neve, leggermente più grande, con due sedie a sdraio.
3) Art Suites – molto più grandi, camere a tema, letti in varie forme, con sculture artistiche di ghiaccio
4) Deluxe art suites – la super art suite, camera doppia.

Non consigliamo di alloggiare nella camera snow o ice – le suite d’ arte sono decisamente migliori. La differenza di prezzo per passare a una suite d’ arte non è enorme e si tratta di una stanza molto più spaziosa.

In tutte le camere, non dovrete portare la vostra roba in camera, perché congelerà. Se soggiorni in Art Suite avrai un piccolo armadietto individuale per conservare le tue cose e cambiarle. Se soggiorni in una stanza di neve o di ghiaccio, avrai solo un armadietto bagagli e ti vestirai nello spogliatoio pubblico. Questo è fastidioso. È possibile pagare 200 SEK/£20 per affittare il piccolo spogliatoio che viene fornito gratuitamente con le suite d’ arte.

Questo significa che non avete spazio per rilassarvi o fare la doccia. Gli spogliatoi sono dotati di sauna (uomini/donne separati) e docce.

[the_ad id=”2295″]

Quando si vuole andare a dormire, si riceve un sacco a pelo artico e fodere. Abbiamo preso un sacco a pelo doppio con due fodere separate – questa configurazione è presumibilmente la più calda. Si cammina in camera con gli scarponi da neve e tuta da neve. La temperatura n camera è di -5C.