Il deserto di Danakil in Etiopia





Homepage Forum Il deserto di Danakil in Etiopia

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2915

    Marty McFly
    Amministratore del forum

    Nel nord-est dell’ Etiopia e nell’ Eritrea meridionale, un vasto deserto di 100.000 chilometri quadrati si estende a perdita d’ occhio. Le frange del deserto di Danakil ospitano il popolo afar, che dipende fortemente dal deserto per il proprio sostentamento. Anche se la regione è tra le più calde e aride del mondo – con temperature che raggiungono i 145 gradi Fahrenheit al sole – gli afar continuano a camminare regolarmente attraverso il terreno desertico sui loro cammelli. È un mondo pieno di sabbia, sale, calore e attività vulcanica. Il paesaggio è punteggiato da sorgenti termali solforose, letti attivi di lava e laghi salati.

    Perché qualcuno vorrebbe trascorrere del tempo in questo ambiente difficile,? Come  molte cose “folli” che fanno gli esseri umani, tutto si riduce a soldi. Gli afar si guadagnano da vivere con le lastre di sale estrattive  che circondano la depressione di Danakil e caricano le lastre sui cammelli per tornare a percorrerle fino alla città più vicina per scaricare il loro prezioso carico. Nonostante la natura proibitiva del Danakil, alcuni abitanti della zona sono sicuramente molto combattivi sui loro diritti alla zona. Nel 2012, i ribelli hanno attaccato un gruppo di turisti che visitavano il vulcano Erta Ale nella depressione di Danakil, uccidendo cinque persone, ferendone sette e rapendone altre quattro.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.