uomo resistente aids hiv -

Stephen Crohn è stato soprannominato “L’ uomo che non può prendere l’ AIDS” da The Independent nel 1996 dopo che il suo fidanzato e decine di suoi amici sono morti dalla malattia, ma lui è rimasto sano. Egli si è coraggiosamente offerto volontariamente di esporre i suoi globuli bianchi al virus H. I. V., ma i medici non sono stati in grado di infettarlo, anche a concentrazioni migliaia di volte più forti di tutto ciò che si sarebbe verificato al di fuori di una provetta.

Nel 2013, il newyorkese che affascinava i medici a causa della sua resistenza all’ HIV, si suicidava a 66 anni. Sua sorella Amy Crohn Santagata ha detto sulla sua morte. “Mio fratello vide morire tutti i suoi amici intorno a lui, e non morì,” disse. 

  Le Tragiche Vite di alcuni Bambini Attori Famosi