Tenere l’asma sotto controllo può essere difficile. L’asma è una malattia cronica che scatena attacchi di affanno e respiro corto. I fattori scatenanti variano da persona a persona quindi, per gestirla, è necessario continuare a controllare i propri fattori scatenanti e trovare il modo di evitarli.

Per quanto tutti sappiamo che gli oli essenziali sono benefici per la nostra salute, e che possono anche aiutare a gestire una serie di disturbi respiratori comuni come l’asma, sono spesso trascurati.

Gli oli essenziali sono oli naturali che vengono estratti da una varietà di piante. Sono altamente concentrati e hanno una varietà di proprietà terapeutiche. Possono essere usati per trattare un’ampia varietà di condizioni di salute e persino per aiutarvi a gestire l’asma.

Ci sono una varietà di aziende che vendono oli essenziali come rimedi domestici, ma non tutti sono sicuri o efficaci. Se stai pensando di acquistare il tuo nebulizzatore per diffondere oli essenziali o altri farmaci, segui queste buone pratiche per ottenere il massimo dal tuo acquisto.

Cos’è un diffusore di oli essenziali?

I diffusori di oli essenziali sono dispositivi mister che sono progettati per disperdere gli oli scelti nell’aria. Sono diversi dai nebulizzatori a ultrasuoni che scompongono gli oli essenziali solo in molecole molto piccole, rendendoli più efficaci quando si tratta di inalazione.

  Tipi di Emicrania

Di solito sono disponibili in due varietà: Un diffusore Blend-It-Up che ti permette di personalizzare le tue miscele, e un diffusore automatico che continua a disperdere la stessa miscela di oli essenziali nel corso di diverse settimane.

Perché hai bisogno di un nebulizzatore?

Un nebulizzatore è il migliore amico di un diffusore di oli essenziali. È uno dei modi per evitare di dover inalare i vapori degli oli essenziali che stai diffondendo.

Questo è particolarmente importante se hai l’asma. Poiché gli oli essenziali sono a base d’acqua, sono più efficaci quando entrano in contatto con l’acqua. Ma poiché vengono diffusi attraverso l’aria, non sono così efficaci nell’entrare nei polmoni come lo sarebbero se li stessi inalando da una bottiglia.

Questo potrebbe essere il motivo per cui la diffusione di oli essenziali per l’asma ha dimostrato di essere così efficace!

Le migliori pratiche per gli oli domestici: Il miglior nebulizzatore di oli da comprare

Potresti essere tentato di comprare solo il primo nebulizzatore che vedi nel tuo negozio di salute locale, o il primo che vedi online, ma fai attenzione! È importante sapere quali caratteristiche cercare in un prodotto che dovrebbe aiutarti a diffondere gli oli essenziali nel modo più efficace. Ecco alcune caratteristiche che rendono un grande nebulizzatore:

– Una grande capacità è essenziale se avete intenzione di diffondere grandi quantità di oli essenziali nel corso di diverse settimane.

– Un nebulizzatore che può contenere più miscele è l’ideale perché puoi cambiare le tue miscele in base ai tuoi sintomi.

– Una gamma di velocità del ventilatore decente è anche importante in modo che tu possa scegliere la miscela giusta per i tuoi sintomi.

  Il Coronavirus spiegato con parole semplici

– Una bobina rimovibile è anche importante perché è più facile da pulire di una permanente.

Le migliori pratiche per la diffusione dell’olio essenziale

Prima di comprare il tuo nebulizzatore, è importante sapere cosa può e non può fare. È anche una buona idea sapere esattamente come vuoi usarlo in modo da poter trovare il prodotto migliore per le tue esigenze.

– Si dovrebbe evitare di comprare un nebulizzatore per inalare oli essenziali. Invece, dovreste comprarne uno che può essere usato per diffondere gli oli.

– Si dovrebbe anche evitare di comprare un nebulizzatore che è progettato per la somministrazione di farmaci. Si vuole un diffusore, non un dispenser.

– Assicuratevi che il nebulizzatore venga fornito con le istruzioni su come usarlo correttamente.

– Assicurati che il nebulizzatore abbia una garanzia. Non ha senso comprare un prodotto che potrebbe non essere efficace.

– Dovresti anche assicurarti che il nebulizzatore che stai comprando sia approvato dalla FDA. I diffusori approvati dalla FDA sono i più sicuri da usare.

Il miglior nebulizzatore da comprare

Ora che sai cosa rende un ottimo diffusore di oli essenziali, passiamo al prodotto vero e proprio. Ecco alcuni suggerimenti per il miglior nebulizzatore da comprare:

– Un buon nebulizzatore dovrebbe avere una grande capacità, in modo da poter conservare più miscele.

– Dovresti anche cercare un nebulizzatore con una vasta gamma di velocità della ventola, in modo da poter scegliere la miscela perfetta per i tuoi sintomi.

– Assicurati che il nebulizzatore abbia una bobina rimovibile in modo da poterla pulire facilmente.

– Assicurati che il nebulizzatore sia approvato dalla FDA. Se non lo è, non è sicuro da usare, e potresti rischiare di esporre la tua asma.

– Considera l’acquisto del tuo nebulizzatore da un negozio di salute o da un rivenditore online, invece di un negozio di droga, di alimentari o di convenienza.

  Il riso rosso è ricco di colesterolo?

Come scegliere un diffusore di oli essenziali

Ora che hai un’idea migliore di cosa rende un ottimo nebulizzatore e quali caratteristiche cercare in un prodotto, passiamo alla scelta di un diffusore di oli essenziali. Ecco alcune cose da tenere a mente mentre fai shopping per il tuo nebulizzatore:

– Assicuratevi che il diffusore contenga più miscele, in modo da poter personalizzare le miscele in base ai vostri sintomi.

– Assicurati che il diffusore abbia una bobina rimovibile in modo da poterla pulire facilmente.

– Assicurati che il diffusore sia progettato per la diffusione di oli essenziali, non per la somministrazione di farmaci.

– Assicurati che il diffusore sia approvato dalla FDA. Se non lo è, non è sicuro da usare, e potresti rischiare di esporre la tua asma.

– Assicurati che il diffusore venga fornito con le istruzioni su come usarlo correttamente.

La chiave per controllare l’asma è tenere a bada i fattori scatenanti ed evitare di inalare quei vapori che causano la mancanza di respiro. Se hai già iniziato a diffondere gli oli essenziali, sei già partito alla grande!

Ma ricorda, l’asma è una malattia cronica che viene con una serie di sfide. Può essere difficile evitare tutti i fattori scatenanti, quindi è importante non riposare sugli allori.

Anche con il miglior diffusore e il miglior nebulizzatore, vedrai solo un piccolo miglioramento. Ecco perché è importante continuare a monitorare i sintomi dell’asma e regolare i farmaci di conseguenza. L’asma è una malattia seria, ma con i giusti strumenti e le giuste strategie, è possibile tenerla sotto controllo.