LG 43UQ75006LF Recensione Smart TV Guida Acquisto


LG 43UQ75006LF Smart TV 4K 43 recensione completa caratteristiche dettagli pro contro
Durante il periodo di test dello Smart TV LG 43UQ75006LF, abbiamo riscontrato la presenza di numerose caratteristiche che lo rendono un’ottima scelta per le nostre esigenze. Queste caratteristiche includono HDR 10 e Dolby Vision, oltre a Smooth Gradation e uniformità dello schermo.

Uniformità dello schermo
Avere un TV con una buona uniformità dello schermo è importante per guardare grandi aree dello stesso colore. Si vuole essere in grado di vedere l’intero schermo senza le distrazioni delle bande verticali o dei bordi più scuri. Un televisore con uno schermo uniforme facilita anche la navigazione sul web.

LG 43UQ75006LF Smart TV 4K 43" TV Ultra HD Serie UQ75 2022, Processore α5 Gen 5, Filmmaker Mode, Game Optimizer, Wi-Fi, Compatibile Google Assistant e Alexa, WebOS 22
  • PRONTO PER LO SWITCH OFF: il TV LG integra lo standard DVB-T2 HEVC Main 10 compatibile con il prossimo cambio di standard del Digitale Terrestre
  • RISOLUZIONE REAL 4K: una risoluzione 4 volte superiore al Full HD, che impiega circa 8 milioni di pixel per darti immagini visibilmente più nitide e particolareggiate.
  • PROCESSORE α5 GEN 5: il nuovo processore migliora i contenuti trasformandoli in 4K, regolando la luminosità in base all'ambiente e adattando il suono in base a ciò che ascolti.
  • CLOUD GAMING CON GOOGLE STADIA E NVIDIA GeForce NOW: gioca ai migliori titoli senza usare una console o un PC. Ti basta collegare un controller compatibile e sei pronto per entrare nell'azione.
  • SMART TV WEBOS 22: la nuova smart TV di LG è ancora più intelligente e ti consiglia cosa guardare in base alla tua cronologia.
  • TANTE PIATTAFORME DI STREAMING A DISPOSIZIONE: Netflix, Disney+, Amazon Prime, DAZN e tante altre app sono già pronte per guardare i film, le serie TV più in voga e gli eventi sportivi in diretta.
  • APP SPORTS ALERT: imposta le tua squadre del cuore e un pratico pop-up ti mostrerà in tempo reale i risultati delle partite, anche mentre guardi altro.

Il test di uniformità dei grigi è una buona misura di quanto un televisore riesca a visualizzare lo stesso tono di grigio. Un televisore con un grigio uniforme è in grado di visualizzare lo stesso colore sul lato destro e sinistro dello schermo. L’uniformità migliore si ottiene quando un televisore utilizza una retroilluminazione diretta a LED.

Il test di uniformità del grigio è un po’ più complicato. Confronta la deviazione standard dei valori di colore dei pixel. Questo test può essere utile, ma potrebbe non dirvi tutto quello che vi serve sapere.

Un test più completo misura la quantità di vignettatura, blooming e altri effetti. La vignettatura è un bordo più scuro che si nota maggiormente nelle scene scure. In questo test, un televisore ha una gamma di luminosità molto più ampia rispetto agli altri due test. I migliori televisori hanno un’uniformità che non è solo uniforme, ma migliora nelle prime centinaia di ore di utilizzo.

Visione Dolby
L’utilizzo di un televisore compatibile con il Dolby Vision è un ottimo modo per godersi i propri film preferiti. Tuttavia, non tutti i televisori 4K Dolby Vision sono uguali. Alcuni di essi presentano una gamma cromatica ridotta, un rapporto di contrasto basso e altri difetti. Per aiutarvi a prendere una decisione informata, ecco alcuni elementi da considerare.

Innanzitutto, qual è la differenza tra Dolby Vision e HDR? I televisori HDR di LG offrono colori ricchi, contrasto profondo e dettagli accurati. I modelli più alti includono anche il Dolby Vision.

La piattaforma smart webOS di LG offre un’ampia gamma di app per lo streaming e un’interfaccia di facile utilizzo. La schermata iniziale presenta una “Home Dashboard” che consente di gestire facilmente tutti i dispositivi collegati.

LG UP75 è un televisore 4K entry-level che include una serie di soluzioni innovative per l’intrattenimento domestico. Il modello 43UQ75006LF è dotato di uno Smart TV LED 4K Ultra HD HDR, di una piattaforma smart webOS, di un pluripremiato processore Smart e di un altoparlante Alexa integrato. È anche l’ultimo ritrovato della tecnologia audio domestica.

Grazie alla piattaforma smart webOS di LG UP75, è possibile controllare tutti i dispositivi collegati, eseguire una ricerca a pagina intera nella schermata iniziale e cambiare ingresso. È inoltre possibile utilizzare l’NFC o il microfono integrato per cercare contenuti o aprire applicazioni specifiche. Il telecomando magico, invece, offre una funzione di puntamento e pressione simile a quella del telecomando Wii. Può anche aprire applicazioni e cercare contenuti, consentendo di sfruttare al meglio il televisore.

Sebbene l’LG UP75 non offra il Dolby Vision, è dotato di un innovativo pannello IPS con retroilluminazione LED diretta. È inoltre dotato di una piattaforma intelligente webOS, di un processore 4K Ultra HD HDR e di una serie di assistenti intelligenti, tra cui un assistente Google dedicato.

HDR 10
Se siete alla ricerca di un nuovo Smart TV 4K HDR o state pensando di aggiornare il vostro attuale apparecchio, dovete prendere in considerazione il modello 43UQ75006LF di LG. Lo schermo da 43 pollici consente di accedere ai nuovi contenuti 4K, mentre il processore intelligente LG ottimizza la qualità delle immagini e del suono. La piattaforma intelligente LG webOS è inoltre di facile utilizzo e offre accesso a un’ampia gamma di contenuti.

Il 43UQ75006LF di LG è dotato di un processore intelligente Alpha5 Gen5. Questo processore intelligente ottimizza la qualità delle immagini e del suono per offrire un’esperienza più coinvolgente. Supporta inoltre una serie di assistenti intelligenti, come Google Assistant e Amazon Alexa. È compatibile con il telecomando LG Magic Remote.

Grazie al suo pannello LCD IPS, l’LG UP75 offre un’esperienza cinematografica più accurata di quanto ci si possa aspettare. La funzione di mappatura dei toni migliora la luminosità e il contrasto dell’immagine. Utilizza un algoritmo di compensazione dei pixel per regolare con precisione la mappatura dei toni per ottenere la migliore luminosità dello schermo.

La mappatura dei toni HDR dell’UP75 è abbastanza efficace, anche con lo stimolo più basso. Tuttavia, non copre tutta la gamma di colori DCI-P3 come si vorrebbe.

Il tempo di risposta complessivo dell’UP75 è buono e riesce a gestire bene gli sport ad alta velocità senza sfocature. È anche molto economico e include un’ampia selezione di app per lo streaming. Dispone inoltre di una coppia di altoparlanti orientati verso il basso per un’eccellente resa del palcoscenico anteriore.

L’UP75 non supporta il Dolby Vision, ma dispone di una modalità filmmaker che fornisce immagini accurate con contenuti SDR. Questa modalità è un ottimo modo per sfruttare al meglio la gamma cromatica limitata.

La gamma e l’accuratezza dell’LG UQ80 sono molto buone, ma il televisore presenta una temperatura del colore leggermente fredda che fa apparire l’immagine blu. Manca una funzione di local dimming, che consentirebbe di sfruttare la retroilluminazione del televisore. Inoltre, il picco di luminosità è basso. Inoltre, non è abbastanza luminoso per combattere i riflessi quando si guardano film in una stanza buia.

HDMI 2.0
Se siete alla ricerca di una smart TV, di un televisore con telecomando o di una smart TV in grado di riflettere lo schermo del vostro telefono, il modello 43UQ75006LF di LG è un’ottima scelta. Questo televisore LCD da 43 pollici (108 cm) ha una risoluzione UHD, quattro volte superiore a quella del Full HD, che offre un’esperienza visiva coinvolgente. È inoltre dotato di un display 4K Ultra HD HDR, con audio surround AI, HDR10 Pro e un processore intelligente che ottimizza la qualità dell’immagine.

Per sfruttare al meglio lo Smart TV 4K di LG, è necessario installare i cavi HDMI corretti. Il cavo necessario dipende dal tipo di televisore. Se non si è sicuri del cavo necessario, è possibile verificare con il produttore.

La funzione Quick Media Switching è una caratteristica dell’HDMI 2.1 che consente ai televisori di passare da un frame rate all’altro senza ritardi. In questo modo si eliminano i fastidiosi cali di immagine.

Un’altra caratteristica dell’HDMI 2.1 è il VRR, che consente al televisore di adeguarsi alla frequenza di aggiornamento del dispositivo sorgente. Questo è particolarmente importante per i giocatori. Riducendo il ritardo in ingresso, il dispositivo riduce il frame tearing e contribuisce a offrire un’esperienza visiva più coinvolgente e realistica.

Se è vero che l’HDMI 2.1 non presenta molte nuove funzionalità, è anche vero che offre i miglioramenti più significativi rispetto allo standard HDMI 2.0. In particolare, triplica il trasferimento dei dati. In particolare, triplica la velocità di trasferimento dei dati e offre la possibilità di sperimentare prestazioni grafiche sbalorditive, una risoluzione ineguagliabile e un audio impareggiabile. Supporta inoltre i formati HDR dinamici, come Dolby Vision, che consentono di calibrare ogni immagine individualmente.

Come per tutte le altre nuove funzioni di HDMI 2.1, è necessario installare i cavi giusti. È inoltre necessario disporre di una connessione con una larghezza di banda adeguata.

Funzione Smooth Gradation
Se volete guardare film, programmi televisivi o giocare sul vostro Smart TV LG, dovreste avere un’idea chiara della funzione Smooth Gradation. Questa funzione è stata progettata per evitare bordi frastagliati e bande di colore.

Inoltre, aiuta a ridurre lo sfarfallio e la sfocatura del movimento. Oltre a una serie di altre funzioni, questo televisore LG offre AMD FreeSync per un’esperienza di gioco fluida e piacevole.

È possibile regolare le impostazioni dell’immagine del gioco utilizzando il menu Game Optimizer. Il menu consente di regolare con precisione il contrasto, la luminosità, la latenza e altro ancora. È possibile utilizzare tre preimpostazioni preconfigurate, tra cui la modalità Auto Low-Latency, la modalità Ultra Low-Latency e la modalità Standard.

Sono disponibili anche alcune impostazioni avanzate dell’immagine, raggiungibili premendo più a lungo del solito la rotella d’ingranaggio. È possibile regolare il colore e le misure dei dettagli dell’immagine, nonché il bilanciamento del bianco in scala di grigi. Queste funzioni non sono necessarie per ottenere una buona immagine, ma possono essere utili per enfatizzare i piccoli dettagli o per visualizzare meglio le sfumature dei bordi.

Ad esempio, quando si guardano film su LG, è possibile aumentare lo spazio colore e la luminosità. Si può anche scegliere di disattivare il contrasto dinamico, che può influire negativamente sulla saturazione del colore dell’immagine.

La funzione Pixel Refresher aggiorna periodicamente i pixel OLED. Ciò garantisce che l’immagine non si bruci. Inoltre, le impostazioni di luminosità dello schermo e livello del nero consentono di modificare l’oscurità dell’immagine. In una configurazione più luminosa, è possibile aumentare la luminosità per schiarire l’immagine. In una configurazione scura, è possibile abbassare la luminosità per rendere più visibili le aree scure.

Se si sta giocando con il televisore LG, è possibile controllare la posizione di ingresso. È inoltre possibile utilizzare le funzioni Frequenza di aggiornamento variabile e Spostamento schermo.

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…