Occhiali da sole Schwarzenegger nel film Terminator

Spesso visti su attori di film e videogiochi, gli occhiali da sole sono progettati per coprire l’occhio robotico e proteggere chi li indossa dal sole. Nel film Il giorno del giudizio, Terminator ritorna, questa volta come modello T-800 riprogrammato. Si tratta di un personaggio inviato da un John Connor adulto nel futuro per proteggere Sarah dal Terminator T-1000.

Hanno un frontale sagomato
Noti per la loro protezione UV al 100%, gli occhiali da sole Terminator hanno un frontale sagomato e affusolato per bloccare i raggi solari più intensi. Non solo proteggono dal sole, ma sono anche belli da vedere. La loro forma sagomata e avvolgente è confortevole e impedisce al sole di penetrare ai lati. Gli occhiali da sole sono inoltre dotati di protezioni in metallo per evitare danni e sporcizia.

Il nome di questo film deriva dal fatto che il personaggio portava occhiali a forma di stella. Nel film, Arnold indossava un paio di occhiali da sole rosa-viola che ricordavano una stella. Questi occhiali alla fine venivano schiacciati sotto i piedi di Terminator. Prendono il nome dal protagonista del film, Arnold Schwarzenegger. Infatti, gli occhiali di Schwarzenegger sono stati associati al marchio Terminator per più di 30 anni.

Hanno una lente a specchio
A differenza di una lente colorata tradizionale, una lente a specchio riflette la luce invece di assorbirla, migliorando la luminosità e la chiarezza. Sono le più adatte per gli ambienti ad alta luminosità, come lo sci e la nautica, ma offrono anche comfort a chi soffre di sensibilità alla luce. Oltre all’aspetto estetico, le lenti a specchio possono aiutare a ridurre il mal di testa. Ecco alcuni dei vantaggi delle lenti a specchio negli occhiali da sole.

  Guida sulla Realtà Aumentata : tra il mondo reale e quello virtuale

Uno dei vantaggi più evidenti delle lenti a specchio è la loro capacità di ridurre l’abbagliamento ambientale. Questo aiuta a evitare che gli occhi si concentrino sulla luce del sole. Questo tipo di lente offre anche un effetto estetico, nascondendo gli occhi di chi la indossa alla vista del pubblico. Molti preferiscono questa caratteristica perché valorizza l’aspetto della montatura. Tuttavia, alcune persone sono preoccupate per l’effetto estetico degli occhiali da sole con lenti a specchio.

Nel primo film di Terminator, Arnold Schwarzenegger indossava occhiali a forma di stella che ricordavano quelli di un uomo. In seguito, indossava un paio di occhiali da sole con lenti a specchio di colore rosa-viola. In seguito, Terminator fa cadere questi occhiali da sole in un incendio e li schiaccia sotto i suoi piedi. Questo film è stato un grande successo per l’industria cinematografica e i fan sono entusiasti del nuovo look di questo stile classico.

Sono funzionali
I franchise cinematografici più famosi hanno molto a che fare con gli occhiali da sole. La serie di film Terminator è iniziata negli anni ’80, quando è stato presentato per la prima volta al pubblico un robot che viaggia nel tempo chiamato SkyNet. Ogni sequel ha fatto uso di questa tecnologia, ma gli occhiali da sole Terminator più famosi di tutti i tempi sono stati prodotti da Oakley. Si tratta di occhiali da sole ad alte prestazioni, caratterizzati da una montatura leggera in O Matter e da una geometria delle lenti a quattro basi. È inoltre possibile acquistare lenti da vista per una visione e una protezione ottimali.

  Come Telefonare da Cellulare via Internet spendendo poco in italia e all'estero a Numero Fisso e Mobile

Mentre la maggior parte delle persone associa Terminator alla morte, gli scienziati hanno lavorato a nuovi occhiali che sono effettivamente funzionali. Google ha collaborato con Oakley per sviluppare un paio di occhiali che imitano il design degli iconici occhiali da sole. Uno degli occhiali avrà anche una fotocamera frontale e permetterà agli utenti di accedere alle applicazioni di realtà aumentata di Google. Sarà anche dotato di un display head-up e sarà in grado di interagire vocalmente. Secondo quanto riferito, i Google Glass costeranno quanto gli attuali smartphone.

Nel film, Terminator viene inviato da Skynet per uccidere Sarah Connor, la futura madre del rivoluzionario John Connor. Mostra la sua vulnerabilità quando si guarda allo specchio. Si strappa il bulbo oculare per rivelare la lente incandescente. Gli occhiali da sole di Terminator sono fatti per coprire la sua luce rossa e l’occhio automatico, ma alla fine vengono distrutti. Nel sequel, “Judgement Day”, Schwarzenegger e il suo personaggio indosseranno una versione degli occhiali da sole in stile T2.

Sono una dichiarazione di stile negli anni ’80
Gli occhiali da sole Terminator sono un accessorio classico degli anni ’80, grazie al loro famoso designer, Arnold Schwarzenegger. Schwarzenegger è un famoso attore, culturista e politico, e i suoi occhiali da sole sono stati un’importante dichiarazione di stile fin dall’uscita del film. È nato in Austria ed è cresciuto in California. Ha scritto anche libri e articoli sullo sport e oggi il suo stile non si limita agli occhiali da sole.

  Miglior Hotel del Mondo 2017 : Nihi Sumba Resort Bali Indonesia

Questi occhiali sono diventati di nuovo una tendenza, grazie ai film del decennio. Nel film Arnold Schwarzenegger indossava gli ANSI Classics. Questi occhiali erano anche più spessi dei normali occhiali da sole, il che li aiutava a mimetizzarsi meglio. Sono perfetti anche per le telecamere spia nascoste, poiché le lenti scure si mimetizzano meglio dei normali occhiali. Questi occhiali da sole erano una dichiarazione di stile negli anni ’80, ma molte persone li indossano ancora oggi.

Gli anni ’80 sono stati un’epoca di moda estrema. Molte celebrità, da Michael J. Fox a Robin Williams, erano solite indossare maglioni e camicie oversize. L’epoca vide anche l’ascesa dell’abbigliamento “preppy”, con le celebrità che sfoggiavano questo look su quasi tutti i capi. La popolare t-shirt, disegnata da Katharine Hamnett, era un grande esempio della storia della moda degli anni ’80.

Sono funzionali, ma non adatti alla guida notturna o in condizioni di luce scarsa.
Gli occhiali da moto Smith Flywheel sono dotati di lenti Smith ChromaPop, sono leggeri e offrono un’ottima copertura durante la guida. Non offrono lenti intercambiabili, ma sono comunque ottimi per la primavera e l’estate. Sono realizzati in materiale termoplastico flessibile e includono un nasello a due posizioni e cerniere autobloccanti. Sono dotati di naselli idrofili che tengono lontana l’umidità, ma non sono adatti alla guida notturna o in condizioni di luce scarsa.

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…