Quanto è alta la Statuta della Libertà?

la Statua della Libertà è stata per secoli un simbolo illuminante di indipendenza. Situata nel porto di New York, la colossale scultura è diventata un elemento fisso dello skyline della città, affascinando i newyorkesi e gli immigrati in arrivo con la sua bellezza allegorica.

Qual è il vero nome della Statuta della Libertà?

Il nome completo della Statua della Libertà è “Liberty Enlightening the World”.

Mentre la maggior parte delle persone conosce il monumento come Statua della Libertà, questo titolo non è altro che un soprannome tradizionale. Ufficialmente, la scultura è stata battezzata Liberty Enlightening the World (“La Liberté éclairant le monde”), un nome poetico scelto dai francesi.

Quando è stata donata la statua della Libertà dalla Francia?

La Francia l’ha regalata all’America nel 1886.

Nel 1875, lo scultore francese Frédéric Auguste Bartholdi e il suo team – tra cui Gustave Eiffel, il progettista della famosa Torre Eiffel – cominciò a costruire la statua in rame come regalo all’America. In particolare, era inteso come gesto di amicizia dopo la guerra civile americana.

Mentre la scultura era ancora in corso di realizzazione, i pezzi sono stati esposti all’Esposizione Universale di Parigi e, ancora oggi, i ricordi del monumento si trovano nella Città della Luce.

In tutta Parigi, diverse repliche rendono omaggio alle radici francesi di Lady Liberty.

Al museo d’Orsay, una copia di 9,4 piedi di altezza è stata realizzata dallo stesso Bartholdi. Questa scultura si trovava un tempo nei giardini del Lussemburgo. Oggi, una copia più recente si trova al suo posto originale.

Un’altra replica in bronzo della stessa altezza si trova all’esterno del Musée des Arts et Métiers, un museo dedicato al design industriale. All’interno del museo, i visitatori troveranno anche l’originale maquette in gesso realizzata da Bartholdi.

Una copia finale si trova sull’Île aux Cygnes, un’isola artificiale della Senna. Questa scultura è stata in realtà un regalo dall’America per dire “grazie” per Liberty Enlightening the World.

La statua fu portata a New York a pezzi.


Date le notevoli dimensioni della scultura di New York, i francesi hanno deciso di spedirla in una serie di 350 pezzi. Nel 1884, una volta raggiunta l’isola di Bedloe, oggi nota come Liberty Island-è stata messa insieme e posta su un piedistallo costruito in via preliminare dagli americani.

Ha funzionato come faro per 16 anni.

Due anni dopo il suo grande debutto nel porto di New York, Lady Liberty ha assunto un ruolo illuminante. Per 16 anni, ha raddoppiato la sua funzione di faro, con la lampada simbolica della figura che funge da faro.

Purtroppo, questa fonte di luce si è rivelata troppo debole per essere vista dalle navi e la statua ha smesso di funzionare come faro per ordine del presidente Theodore Roosevelt.

Tuttavia, anche senza una funzione specifica, la Statua della Libertà ha continuato a svolgere un ruolo importante. In particolare, fin dalla sua nascita, è stata celebrata per la sua complessa e completa simbologia.

Dalla testa (la sua corona è composta da sette raggi, che si riferiscono ai sette continenti e ai mari) alle dita dei piedi (i suoi piedi sono incatenati in catene che sono state trionfalmente spezzate), Lady Liberty è ammantata di metafore. In una mano, una fiaccola rappresenta l’illuminazione; nell’altra, una tavoletta della legge riporta “JULY IV MDCCLXXVI”, la data dell’indipendenza americana.

Anche la sua posizione è simbolica, in quanto si rivolge a sud-est per accogliere nel porto le navi, ovvero quelle che trasportano immigrati negli Stati Uniti.

You might also like

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi