Quanto è alto e quanto pesa Bradley Cooper attore di a Star is Born e American Sniper

Bradley Cooper è un attore candidato all’Oscar che  si è fatto un nome nella serie TV ‘Alias’ ed è stato protagonista in film come ‘Silver Linings Playbook’, ‘American Sniper’ e ‘A Star is Born.Nato il 5 gennaio 1975, a Philadelphia, Bradley Cooper ha fatto il suo debutto televisivo con un guest spot su Sex and the City. Ha poi recitato sia in TV che in film, in spettacoli come The Street e Jack & Bobby e film come Wet Hot American Summer e Carnival Knowledge. Ma è stato il successo di Wedding Crashers del 2005 che ha portato la carriera di Cooper al livello successivo, con ruoli  in The Hangover, San Valentino e diversi altri film. Ha anche ricevuto l’Oscar per il suo lavoro in Silver Linings Playbook, American Hustle, American Sniper e A Star Is Born.

Attore, regista e produttore Bradley Charles Cooper  ha goduto di una carriera di grande successo sullo schermo, Cooper ha inizialmente trovato soddisfazione in cucina dopo aver sviluppato l’amore per la cucina in tenera età. “Per avere amici  ho imparato a cucinare il cibo. Fiero di prendere quello che c’era in frigorifero e trasformarlo in lasagne”, ha detto a Entertainment Weekly.

 

Quanto è alto e quanto pesa Bradley Cooper

Quanto è alto e quanto pesa Bradley Cooper attore di a Star is Born e American Sniper

Bradley Cooper è alto 1 m e 85 cm e pesa 83 Kg

Cooper ha messo da parte le sue ambizioni culinarie dopo essersi laureato alla Georgetown University nel 1997 con una laurea in inglese, iscrivendosi invece ad un master presso la Actors Studio Drama School di New York City. Mentre era studente lì, Cooper ha ottenuto il suo primo spot televisivo per una catena di fast-food. Ha poi fatto il suo debutto televisivo due anni dopo con un guest spot sul popolare show di HBO Sex and the City.

Carriera cinematografica iniziale
Cooper apparve poi nel dramma di breve durata, The $treet, ambientato nel mondo finanziario. Intorno a questo periodo, ha fatto la sua prima apparizione lungometraggio nel 2001 commedia Wet Hot American Summer. Cooper poi tornò in televisione per assumere un ruolo di supporto nella popolare serie di spionaggio di J.J. Abrams Alias (2001-06). Per tre stagioni ha interpretato Will Tippin, un amico giornalista dell’agente segreto Sydney Bristow (interpretato da Jennifer Garner).

Durante Alias, Cooper ha realizzato il dramma indipendente Carnival Knowledge (2002) e il thriller My Little Eye (2002). Ha lasciato Alias nel 2003, ed è apparso in ruoli ricorrenti nella sitcom Jack & Bobby (2004-05) e il dramma poliziesco Touching Evil (2004). Torna sul grande schermo, Cooper ha giocato un atleta brutale nella commedia di successo Wedding Crashers (2005) con Owen Wilson e Vince Vaughn.

Nello stesso anno, Cooper ha recitato nella sua serie televisiva Kitchen Confidential (2005-06), basata sul libro del famoso chef Anthony Bourdain. Lo spettacolo ha ricevuto recensioni positive, ma non ha fatto abbastanza bene nelle valutazioni per rimanere in onda. Non ha paura di correre rischi, Cooper ha fatto il suo debutto a Broadway nel 2006, apparendo nel dramma Three Days of Rain con Julia Roberts e Paul Rudd. Quel dicembre, Cooper sposò l’attrice Jennifer Esposito. non è durato a lungo,  Esposito ha chiesto il divorzio quattro mesi dopo.

Successo commerciale
Dopo il successo di Wedding Crashers (2005), Cooper è approdato in ruoli cinematografici più comici. È apparso nella commedia romantica Failure to Launch (2006) con Matthew McConaughey e Sarah Jessica Parker. Mentre quel film è stato accolto con una risposta tiepida, Cooper ha goduto di un certo successo al botteghino con Yes Man (2008) co-protagonista  a Jim Carrey. E ‘apparso anche nella commedia 2009 He’s Just Not That Into You, ispirato al popolare libro di auto-aiuto. Nel film, Cooper ha interpretato un marito adultero.

Più tardi quello stesso anno, Cooper ha ulteriormente dimostrato il suo talento comico con The Hangover. Ha co-protagonista con Ed Helms e Zach Galifianakis in questa commedia amico. I tre attori interpretano gli amici che si recitano a Las Vegas per un weekend di addio al celibato con il loro amico , interpretato da Justin Bartha. Dopo una notte di dissolutezza, si svegliano per ritrovare il loro amico scomparso insieme ai loro ricordi di quello che è successo la sera precedente. Il film ha avuto un tale successo che nel 2011 e 2013 sono stati prodotti due sequel.

Cooper ha poi recitato con Sandra Bullock nella commedia romantica del 2009 All About Steve, che si è comportata male al botteghino. Il suo prossimo progetto è andato molto meglio, tuttavia, quando ha giocato il fidanzato di Eric Dane nella commedia corale San Valentino (2010), che comprendeva anche Jennifer Garner, Jessica Alba e Patrick Dempsey. Cooper ha seguito con un remake della popolare serie televisiva d’azione The A-Team durante l’estate del 2010. Oltre a Cooper, il cast comprendeva Liam Neeson, Quinton Jackson e Jessica Biel.

Ruoli Nominati all’Oscar
Il passaggio a ruoli più ricchi di azione è continuato con il ruolo di Cooper nel film Limitless, uscito nel 2011. Cooper ha assunto il ruolo di protagonista nel film basato sul romanzo del 2001 The Dark Fields, di Alan Glynn. Il thriller co-protagonista Robert De Niro e ha ricevuto recensioni favorevoli. Cooper successivamente recitato in più ruoli d’azione, come Hit and Run (2011) e The Place Beyond the Pines (2012), ma il ruolo di breakout che lo ha fatto riconoscere agli Academy Awards è stato Silver Linings Playbook (2013), diretto da David O. Russell.

Nel film acclamato dalla critica, Cooper interpreta il ruolo principale come Pat Solitano, un uomo che cerca di riadattarsi alla società dopo aver lasciato un istituto psichiatrico. Il film è stato nominato per sette Oscar alla cerimonia degli Academy Awards 2013, tra cui Miglior Film, Attrice in un ruolo da protagonista, Attrice in un ruolo non protagonista, Attrice in un ruolo non protagonista e Attrice in un ruolo non protagonista. Cooper ha anche ricevuto una nomination per Attore in un ruolo principale, ma ha perso a Daniel Day-Lewis per il suo lavoro in Lincoln (2012). Tuttavia, Cooper co-protagonista Jennifer Lawrence ha portato a casa l’Oscar per attrice in un ruolo di primo piano per il suo lavoro in Silver Linings Playbook.

Cooper ha continuato la sua collaborazione con Russell a grandi premi, con protagonista nel cast corale dell’American Hustle degli anni ’70 (2013). Cooper ha ricevuto un’altra nomination all’Oscar, questa volta nella categoria degli attori non protagonisti per il suo ruolo di agente dell’FBI Richie DiMaso. (All’inizio del 2015, è stato annunciato che Cooper, Lawrence e Russell avrebbero fatto un altro tentativo agli Oscar con un film basato sulla vita dell’inventore Joy Mangano, con Lawrence in testa.)

Nel 2014, Cooper è  la voce di Rocket Raccoon nel film estivo di successo Guardians of the Galaxy, basato sulla serie di fumetti Marvel. Durante l’autunno, l’attore fece il suo ritorno a Broadway con il ruolo principale in The Elephant Man, una rinascita di successo dello spettacolo teatrale del 1979 incentrato sulla vita di Joseph Merrick. Nell’aprile 2015, ha ricevuto una nomination Tony per la sua performance. Alla fine del 2014 ha visto anche l’attore come protagonista nel film di Clint Eastwood American Sniper, basato sulla vita di Navy SEAL Chris Kyle e co-protagonista di Sienna Miller. Cooper ha ricevuto la sua terza nomination agli Oscar per il ruolo.

L’anno successivo, Cooper ha recitato come appaltatore militare nel poco visto Aloha, seguito da un ruolo nella commedia corale buffa Wet Hot American Summer, in onda su Netflix. In autunno sul grande schermo, ha interpretato un acerbo chef due stelle Michelin che mira a fare un ritorno in Burnt, con Miller, Uma Thurman ed Emma Thompson. Sempre nel 2015, Cooper ha realizzato due film con Jennifer Lawrence: Serena e Joy.

“A Star is Born”.
Insieme alla regia, ha recitato insieme a Lady Gaga, i due che si uniscono per cantare il brano “Shallow”. Il film ha anche ottenuto numerose nomination agli Academy Award, tra cui Miglior Film e Miglior Attore e Attrice per le sue star.

Vita personale
Cooper è stato sposato con l’attrice Jennifer Esposito dal 2006 al 2007. Ha riferito che ha datato attrici Renée Zellweger, Zoe Saldana e modello Suki Waterhouse. Nel 2015, Cooper ha iniziato a datare la modella Irina Shayk. La coppia ha accolto la loro figlia, Lea de Seine Shayk Cooper, nel marzo 2017. Nel giugno 2019, la coppia si è divisa dopo quattro anni di incontri.

You might also like

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

Processing files…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi