Ci hanno trasmesso l’Herpes Genitale, la tenia e l’ulcera (1/3)

Ci hanno trasmesso l'Herpes Genitale, la tenia e l'ulcera

L’ herpes genitale è una malattia sessualmente trasmissibile causata da due tipi di virus: herpes simplex tipo 1 e herpes simplex tipo 2. Negli Stati Uniti, si stima che una persona su sei tra i 14 e i 49 anni soffra di questa malattia. Contrariamente a quanto si crede comunemente, l’ herpes genitale non è una malattia moderna. Si tratta di una malattia antica che ha afflitto l’ umanità per migliaia di anni. Nuove ricerche suggeriscono che l’uomo di Neanderthals potrebbe aver sofferto di questa malattia, e potrebbe aver contribuito alla loro estinzione. Simon Underdown da Oxford Brookes University e Charlotte Houldcroft dell’ Università di Cambridge hanno concluso che l’uomo di Neanderthals soffriva di herpes genitale dopo aver analizzato genomi patogeni e DNA antico. Circa 100.000 anni fa, esseri umani e Neanderthals iniziarono ad interagire e a intrecciarsi tra loro. Noi tutti portiamo dal 2 al 5% del DNA di Neanderthal come risultato di questo incrocio. Oltre a herpes genitale, i ricercatori suggeriscono anche che gli esseri umani moderni hanno ereditato dal Neanderthals tenia e ulcere allo stomaco.