Artamène ou le Grand Cyrus 2.100.000 parole (6/6)

Artamène ou le Grand Cyrus 2.100.000 parole

17a opera di Madeleine de Scudéry (spesso attribuita a suo fratello Georges).E’ il racconto di Ciro il Grande, e come molte delle opere di de Scudéry è caratterizzato da ritratti di figure della società contemporanea, travestiti da personaggi classici della mitologia romana, greca o persiana. Fu pubblicato in dieci volumi tra il 1649 e il 1653

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…

    Click here to join

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi