Cosa sono le vampate di calore?

Le vampate di calore sono l’improvvisa esperienza del calore sulla zona del viso, del collo e del torace. Di solito, dopo una vampata di calore, il corpo si raffredda alla perdita di calore.

Cosa provoca le vampate di calore?

La sensazione di calore è causata da un disturbo della termoregolazione (metodi che il corpo utilizza per controllare e regolare la temperatura corporea). Può essere causata dalla sindrome dei carcinoidi, che si verifica a causa di un tipo di tumore endocrino che secerne grandi quantità dell’ormone serotonina.

La menopausa è generalmente un periodo di transizione. Mentre la menopausa maschile può differire dalla menopausa femminile, alcuni dei fattori associati alla menopausa sono abbastanza simili sia negli uomini che nelle donne, tra cui le vampate di calore.

Cause delle vampate di calore

Come già detto, la causa più significativa per il verificarsi di vampate di calore è un disturbo della termoregolazione. Le vampate di calore possono anche svilupparsi:

Come effetto collaterale di alcuni farmaci.
In associazione a gravi infezioni o tumori.
Le cause delle vampate di calore negli uomini possono essere diverse da quelle delle donne.

Vampate di calore negli uomini

Le vampate di calore negli uomini possono verificarsi per uno dei seguenti motivi:

Basso livello di testosterone
Andropausa o “menopausa maschile”.
Uomini con cancro alla prostata o cancro ai testicoli
Terapia ormonale con antiandrogeni
Castrazione

Vampate di calore nelle donne

Le vampate di calore nelle donne possono verificarsi per uno dei seguenti motivi:

Calo dei livelli di estrogeni
Disturbi alimentari
Trauma cranico
Menopausa
Disturbi genetici

Alcune delle cause comuni delle vampate di calore sia negli uomini che nelle donne sono:

Fumo
Obesità
Una riduzione dell’FSH (ormone follicolo-stimolante)
Sintomi delle vampate di calore in uomini e donne:
I sintomi delle vampate di calore negli uomini e nelle donne sono abbastanza facili da notare, rendendo possibile la diagnosi e la preparazione della cura per loro in tempo. Di seguito sono elencati alcuni dei sintomi delle persone che hanno vampate di calore:

Sintomi vampate di calore

Pelle rossa e chiazzata con un aspetto arrossato
Battito cardiaco rapido
La traspirazione, per lo più sulla parte superiore del corpo
Sentirsi freddi
Un’improvvisa sensazione di calore, di solito in faccia o nel petto
Momenti di svenimento
Privazione del sonno a causa di vampate di calore estreme
Diminuzione del livello di concentrazione
Sbalzi d’umore
Eccessiva sudorazione
Sensazione di formicolio nelle dita

Rimedi casalinghi per le vampate di calore in uomini e donne

Ci sono diversi modi per curare le vampate di calore in modo naturale. I rimedi casalinghi per le vampate di calore negli uomini e nelle donne sono affidabili e facili da seguire. Garantiscono risultati senza effetti collaterali. Inoltre fanno risparmiare tempo ed energia.

I rimedi casalinghi per le vampate di calore sono elencati di seguito. Con attenzione e cura, si possono vincere le vampate di calore in un batter d’occhio. Vediamo ognuno di questi rimedi casalinghi in modo dettagliato.

1. 1. Soia per attenuare le vampate di calore:

[Immagine: Semi di soia] I semi di soia sono ricche fonti di proteine. Essi contengono 8 amminoacidi essenziali. Sono anche una buona fonte di calcio e di ferro. Essi contribuiscono ad aumentare il potere di resistenza del corpo.

Metodo 1: Latte di soia
Cose che ti servono:

Soia – 1 tazza
Acqua – 11 tazze
Zucchero – 1/4 di tazza
Stamigna-1
Ciotola – 1
Frullatore – 1
Cose che dovresti fare:

Prendere 2 tazze d’acqua in una ciotola e versarvi i semi di soia. Mettere a bagno i semi di soia per almeno 8 ore. Aggiungere altra acqua se il livello dell’acqua scende al di sotto del livello della soia.
Scolate i semi di soia e versateli in un frullatore.
Aggiungere quattro tazze d’acqua alla soia e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ora mettete il composto dei semi di soia nella stamigna e tenetelo dritto su una pentola.
Poi, spremere la stamigna il più possibile per estrarre il liquido.
Ora, mettete di nuovo la polpa di soia residua nel frullatore.
Aggiungere altre 3 tazze d’acqua al frullatore e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Continuare a ripetere il processo di colatura dell’intera miscela.
Poi, rimettete nuovamente la polpa di soia nel frullatore.
Aggiungere altri 2 bicchieri d’acqua (contando le 11 tazze d’acqua, con questo).
Scolate di nuovo la miscela attraverso la stamigna.
Prendere una padella e versarvi il liquido di soia.
Lessare il liquido a fuoco lento e mescolare nel mezzo.
Assicuratevi che il latte di soia non si attacchi al fondo della padella.
Schiumate la parte superiore per togliere un po’ di schiuma.
Far bollire il liquido per 2-3 minuti.
Aggiungere circa 1/4 di tazza di zucchero a piacere (1 cucchiaino per tazza).
Consumare regolarmente questo latte di soia per attenuare le vampate di calore.

Metodo 2: Latte di soia con tofu (formaggio fresco)

Cose che ti servono:

Latte di soia – 2 bicchieri
Tofu (ricotta) – 7 once
O edamame – 1 ½ tazza
Cose che dovresti fare:

Prendere 2 bicchieri di latte di soia in combinazione con 7 once di tofu (o) 1 ½ tazza di edamame per ridurre gli effetti delle vampate di calore.

2. 2. Semi di lino per le vampate di calore:

I semi di lino sono considerati un’ottima fonte di grassi omega-3. È noto per proteggere il cuore, ridurre le articolazioni e i dolori muscolari, ridurre i brividi e anche diminuire la sudorazione. Aiuta anche a rimettere in sesto la ghiandola dell’ipotalamo dopo un attacco di vampate di calore.

Cose che ti servono:

Semi di lino macinati – 40 gm
Frutti di mare – da 1 a 2
Cose che dovresti fare:

Prendere 2-3 porzioni di frutti di mare ogni 2 giorni.
Mangiare 1,5 once (40 grammi) di semi di lino macinati ogni giorno per avere una sensazione di relax contro le vampate di calore.
3. 3. Foglie di salvia per trattare le vampate di calore:
Le foglie di salvia contengono flavonoidi, oli volatili e tannini che promuovono la salute generale. Il tè preparato da queste foglie di salvia può aiutare a ridurre i sintomi delle vampate di calore negli uomini e nelle donne in gran parte. Si tratta di un rimedio antico e ben noto per la cura delle vampate di calore.

Cose di cui avete bisogno:

Foglie di salvia fresche-1 cucchiaino (o) foglie di salvia essiccate – 1 cucchiaino
Acqua bollita – 1 tazza
Succo di limone – ¼ di cucchiaino
Miele – ¼ di cucchiaino
Cose che dovresti fare:

Aggiungere 1 cucchiaio di foglie di salvia fresca (o un cucchiaio di salvia essiccata) in una tazza di acqua bollente.
Lasciare in infusione per circa 5 minuti.
Scolate il composto.
Aggiungere un po’ di succo di limone e miele per un gusto migliore.
Bere questo tè per 2-3 volte al giorno per trovare sollievo dalle vampate di calore.

4. 4. Trifoglio rosso per curare le vampate di calore:

Il trifoglio rosso è un rimedio erboristico molto efficace per le vampate di calore e per i sudori notturni associati alla menopausa. Questa erba contiene isoflavoni vegetali che hanno proprietà simili agli estrogeni che aiutano ad alleviare le vampate di calore. Quindi, date un’occhiata a questo eccellente rimedio ora:

Cose di cui avete bisogno:

Trifoglio rosso essiccato – da 1 a 2 cucchiai
Acqua bollita – 1 tazza
Cose che dovresti fare:

Prendere 1 tazza d’acqua in una padella e farla bollire a fiamma media.
Aggiungere 1-2 cucchiai di trifoglio rosso secco all’acqua bollente.
Spegnere la fiamma e mettere in infusione il composto per 30 minuti.
Filtrare il composto.
Bere fino a 3 tazze di questa tisana al giorno per trattare con successo le vampate di calore.

5. 5. Aceto di sidro di mele per curare le vampate di calore:

L’aceto di sidro di mele è molto efficace nel trattamento delle vampate di calore durante la gravidanza e all’inizio della gravidanza. L’aceto di sidro di mele crudo (biologico), non filtrato, aiuta a regolare le tossine che il corpo sta cercando di eliminare attraverso la traspirazione. A sua volta, questo riduce l’incidenza e l’intensità delle vampate di calore di notte e dei sudori notturni.

Cose di cui avete bisogno:

Aceto di sidro di mele biologico e non filtrato – da 1 a 2 cucchiai
Acqua – 1 bicchiere
Succo di verdure – 1 bicchiere
Succo di frutta – 1 bicchiere
Cose che dovresti fare:

Diluire 1-2 cucchiai di aceto di sidro di mele biologico (crudo) e non filtrato in un bicchiere d’acqua.
Il succo di verdura o di frutta può essere utilizzato anche al posto dell’acqua.
Bere questa miscela una o due volte al giorno fino a quando i sintomi delle vampate di calore

6. 7. Maca Radice per guarire le vampate di calore:

La radice di Maca è nota per contenere grandi quantità di adaptogeni che sono usati per costruire la resistenza ad alcune infezioni. Contiene anche alcuni acidi grassi, che funzionano come antisettici locali e anti-fungicidi, permettendo così alla radice di essere utilizzata come antidolorifico e come refrigerante.

Metodo 1: Inclusione della polvere di radice di Maca nella vostra dieta
Cose che ti servono:

Polvere di radice di Maca – ¼ di cucchiaino
Cose che dovresti fare:

Si può iniziare a consumare 1/4 cucchiaino di polvere di radice di maca al giorno e aumentare la sua quantità gradualmente se necessario fino a un cucchiaio o più.
È possibile mescolare questa polvere con acqua, tè, frullati, o aggiungere in farina d’avena o yogurt.
Fate questo regolarmente per ridurre i sintomi e la comparsa di vampate di calore.
Metodo 2: Assunzione della capsula di radice di Maca
Cose che ti servono:

Capsule di radice di Maca – 1
Cose che dovresti fare:

È possibile utilizzare anche le capsule di radice di maca.
Assumere 1 capsula di radice di maca al giorno al mattino presto, poiché può causare insonnia se assunta di notte.
Prendetela per uno o due mesi e poi prendete una settimana di riposo, e poi ripetete la procedura per ottenere un sollievo dalle vampate di calore in modo naturale.

7. 7. Miele per ridurre le vampate di calore:

Il miele è antisettico e antinfiammatorio in natura. È noto per ridurre il disagio, soprattutto di notte. Può essere di grande utilità per trattare le vampate di calore.

Cose di cui avete bisogno:

Miele – 1 cucchiaino
Cose che dovresti fare:

Assumere 1 cucchiaio di miele al giorno al mattino per trovare un’immensa tregua dall’inconveniente delle vampate di calore.

8. 8. Tè verde per trattare le vampate di calore:

[Immagine: Tè verde] Il tè verde ha tutta quella roba, che vi permetterà di farvi strada facilmente fuori dal problema delle vampate di calore. Può anche aiutare meravigliosamente a ridurre l’intensità dei sintomi della menopausa come le vampate di calore.

Cose di cui avete bisogno:

Bustina di tè verde- 1
Acqua calda- 1 tazza
Miele – ¼ di cucchiaino
Cose che dovresti fare:

Mettere una bustina di tè verde in 1 tazza di acqua calda.
Lasciateli stare insieme per circa 5 minuti.
Togliere la bustina di tè dalla tazza e aggiungervi del miele.
Prendere questo tè per circa 2-3 volte al giorno per trovare risultati contro gli effetti delle vampate di calore.