Video 4K di fenicotteri rosa

Ci sono solo sei specie di fenicotteri nel mondo, anche se molte di queste specie hanno divisioni sottospecie e alla fine potrebbero essere divise in diverse specie uniche,si trovano in tutto il mondo, dai Caraibi e Sud America all’ Africa, Medio Oriente ed Europa,sono anche ospiti popolari in molti zoo, voliere, acquari e giardini botanici ben al di fuori della loro gamma autoctona.
Nel video proposto si possono ammirare i fenicotteri rosa in qualità 4K in modo da apprezzare tutti i loro stupendi colori.

La parola “fenicottero” deriva dal termine spagnolo e latino “flamenco” che significa fuoco e si riferisce al colore brillante delle piume degli uccelli. Non tutti i fenicotteri sono però coloratissimi, e alcuni uccelli sono per lo più grigi o bianchi. La forza della colorazione di un fenicottero deriva dalla sua dieta. Uccelli più giovani hanno anche meno colorazione.

I Fenicotteri sono nuotatori  ma volano comunque molto bene, e molti fenicotteri migrano o volano regolarmente tra le migliori fonti di cibo e le zone di nidificazione.

Quando si vola in uno stormo, la velocità massima di un fenicottero può arrivare fino a 35 miglia all’ ora. Possono però sembrare sgradevoli o maldestri in volo, perché i loro lunghi colli si distendono davanti al corpo e le gambe lunghe penzolano ben oltre le code corte.

Sono piegati a testa in giù durante l’ alimentazione, spesso per diverse ore al giorno, in modo da poter filtrare il loro cibo scremando l’ acqua piccoli pezzetti di alghe, insetti, gamberi.

Sono uccelli monogami che depongono ogni anno un solo uovo. Se l’ uovo viene perso o danneggiato, in genere non depone un sostituto. Se una colonia di fenicotteri viene saccheggiata dai predatori o colpita da un disastro naturale, possono essere necessari diversi anni perché gli uccelli si riprendano e la loro popolazione torni a crescere.

I fenicotteri genitori nutrono i loro pulcini esclusivamente con latte per 5-12 giorni dopo la schiusa. Dopo tale periodo, i pulcini cominciano a foraggiarsi da soli, anche se i giovani fenicotteri possono continuare a mangiare latteper un periodo fino a due mesi man mano che crescono. Questa sostanza ad alto contenuto di grassi e proteine non è come il latte di mammifero, ma è un’ ottima nutrizione per i pulcini. I fenicotteri genitori producono latte vegetale nei loro tratti digestivi e lo rigenerano per nutrire i loro piccoli.

Il colore rosa, arancione o rosso delle piume di un fenicottero è causato dai pigmenti carotenoidi nel loro cibo. La dieta di un fenicottero selvatico comprende gamberetti, plancton, alghe e crostacei  da diverse fonti d’ acqua. Se queste fonti alimentari non forniscono una sufficiente pigmentazione, i fenicotteri possono sembrare più grigi o bianchi, ma sono ancora sani e forti. Nei giardini zoologici e nelle voliere, i fenicotteri in cattività sono spesso alimentati con una dieta specializzata che aiuta a preservare e migliorare la loro colorazione unica.

 

Video 4K di fenicotteri rosa

4k Colori della natura

Hey there!

Forgot password?

Forgot your password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Close
of

    Processing files…

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi